1989
La Compagnia di Teatro Dialettale IL SIPARIO si costituisce ufficialmente con atto notarile n° 13019 del 18 maggio.

Dal 1989 al 1998 organizza il "SOLDO D'ORO", Festival Canoro per i ragazzi delle scuole elementari e medie
 
1990
Organizza la 1ª Rassegna di Teatro Amatoriale e va in scena con il "SAN GIOVANNI DECOLLATO" e "GATTA CI COVA"
 
1991
Vengono portati in scena "IL CORNUTO IMMAGINARIO" e "IL MARCHESE DI RUVOLITO"
 
1992
Va in scena con il "SAN GIOVANNI DECOLLATO" e "SEMPRI FIGGHI SUNU"
 
1993
Ottiene il Nulla Osta di Agibilità n° 117/TCD/1352 rilasciato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministeri - Dipartimento dello Spettacolo. Nello stesso anno organizza la 2ª Rassegna di Teatro Amatoriale e partecipa alle Rassegne Teatrali nei Comuni di Floridia ed Avola con "IL CORNUTO IMMAGINARIO" e "SEMPRI FIGGHI SUNU"
 
1994
Va in scena con le commedie "IL CORNUTO IMMAGINARIO" e "SEMPRI FIGGHI SUNU" alla Sala "Salvo Randone " di Belvedere
 
1995
Porta in scena "IL MARCHESE DI RUVOLITO"
 
1996
Presenta la "CAVALLERIA RUSTICANA"
 
1997
Partecipa al Premio Arco d'Agernto - Citta di Lucera con "NA MORTI MPRUVVISA"
 
1998
Organizza la 1ª Rassegna di Teatro Dialettale a Canicattini Bagni e va in scena con "NA MORTI MPRUVVISA" e con "LA CAVALLERIA RUSTICANA". Con "NA MORTI MPRUVVISA" nello stesso anno partecipa all'Aretusa Festival - Città di Siracusa e al 2° Festival Nazionale di Teatro Amatoriale "Città dei fiori" di Pescia - Collodi; durante il periodo pasquale va in scena con "IL PIANTO DELLA MADONNA" di Iacopone da Todi nei Comuni di Siracusa, Palazzolo A., Noto, Solarino, Augusta e Canicattini Bagni e inoltre partecipa alla registrazione del programma televisivo LINEA VERDE per Rai Uno
 
1999
Partecipa alla "Performance Regionale di Teatro Popolare" al Teatro Aurora di Belvedere
 
2000
Va in scena con "CU SI TIRA I TRISPITI E CU SI TIRA I TAVULI" tratto dal "CAPITAN SENIU" di Martoglio
 
2001
Partecipa alla 1ª Rassegna di Teatro Amatoriale "Salvo Randone" organizzata dalla Provincia Regionale di Siracusa con la commedia musicale "AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA". Nello stesso anno, con la stessa commedia, partecipa alle selezioni della Rassegna Nazionale di Teatro Amatoriale di Taranto e va in scena nelle piazze di Canicattini Bagni, Solarino e Pachino
 
2002
Va in scena con "AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA" alla 4° Rassegna del Teatro Dialettale Siciliano organizzata Dalla Compagnia Teatrale Palazzolese e partecipa alla 2ª Rassegna di Teatro Amatoriale "Salvo Randone" organizzata dalla Provincia Regionale di Siracusa con la commedia "MPRIESTIMI A TO MUGGHERI" di N. Mignemi
 
2003
Va in scena con la commedia musicale dialettale "I MANEGGI PI MARITARI NA FiGGHIA" di N. Bacigalupo tradotto in dialetto da G. Aiello e la commedia "U RAFFINATU" di A. Danese e partecipa alla 3ª Rassegna di Teatro Amatoriale "Salvo Randone" organizzata dalla Provincia Regionale di Siracusa e al Festival Internazionale Locale "Maschere Barocche". Nello stesso anno organizza con il Comune di Canicattini Bagni la 3ª Rassegna di Teatro Dialettale che si svolge dal 5 Luglio al 9 Agosto alla quale partecipa con "U RAFFINATU" e "I MANEGGI PI MARITARI NA FIGGHIA". Nel mese di settembre partecipa con alcuni componenti al LABORATORIO TEATRALE TI CUNTU tenuto da Berta Ceglie e Giampaolo Romania ed inserito nel Festival Internazionale Locale "Maschere Barocche" che conclude ad Ottobre con il Saggio Finale andato in scena sul sagrato della Chiesa del Purgatorio. Nel mese di novembre, su incarico, dell'A.U.S.L. n° 8 di Siracusa, realizza un cortometraggio sull'ispezione sanitaria presentato al Convegno "Igiene degli alimenti" organizzato dall'Ass. Biologi della Prov. di Siracusa. Nel mese di Dicembre partecipa, recitando alcune poesie, a "JANIATTINI - ITINERARIO POETICO DI ANTONINO UCCELLO" organizzato dal CLUB 88 con il patrocinio dell'Assessorato Regionale ai BB.CC. e AA.
 
2004
Nel mese di Gennaio iniziano i lavori per completare il locale che ospiterà il teatro in pianta stabile e nello stesso mese inizia, in collaborazione con il 1° Istituto Comprensivo "G. Verga" e il Liceo Scientifico "L. Da Vinci" di Canicattini Bagni, il PROGETTO VERGA di cui curerà la regia e la Scenografia della CAVALLERIA RUSTICANA. Nel mese di Febbraio si aprono le iscrizioni al 1° LABORATORIO SPERIMENTALE DI TEATRO con il patrocinio del Comune di Canicattini Bagni che inizierà con la presentazione nel mese di nei primi giorni di Marzo. Nel mese di Giugno viene inaugurato il teatro. Nel mese di Agosto, su insistente richiesta dell'Amministrazione Comunale, partecipa all'Estate Canicattinese con lo spettacolo musicale "AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA".
A Novembre 2004 organizza la 1ª Rassegna del Teatro Amatoriale dove va in scena con "U RAFFINATU" e "I MANEGGI PI MARITARI NA FIGGHIA"
 
2005
A Marzo organizza la 2ª Rassegna del Teatro Amatoriale dove va in scena con "DDA BEFANA RI MA MUGGHERI" entrambe svolte al Teatro TEÁMUS.
Nell'estate partecipa al Premio Teatrale-Letterario "NINO MARTOGLIO" organizzato dal Comune di Priolo Gargallo e alla Rassegna Teatrale organizzata dal Comune di Giarratana con "I MANEGGI PI MARITARI NA FIGGGIA". Con "DDA BEFANA RI MA MUGGHERI" partecipa alla 1ª Rassegna Teatrale "LE TRE API" ad Avola Antica dove si aggiudica il premio come MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA, alla 4ª Rassegna di Teatro Amatoriale "Salvo Randone" organizzato dalla Provincia Regionale di Siracusa a Portopalo di Capopassero, oltre alle piazze di Palazzolo A., Canicattini Bagni e Floridia. Ad Ottobre dello stesso anno organizza la 3ª Rassegna del teatro Amatoriale nei locali del Teatro “TEÀMUS” con la partecipazione di compagnie provenienti dalle province di Siracusa e Ragusa in cui va in scena a Dicembre con la commedia “U TABUTARU” di Lucio Galfano.
 
2006
A gennaio del 2006 va in scena con “U TABUTARU” presso la “Casa Circondariale di Siracusa”, al “Circolo del Giardino” e partecipa alla “1ª Rassegna di Teatro, Musica, Pittura e Poesia VIVI PRIOLO” organizzata dalla Nuova Compagnia Teatrale “PRIOLO GARGALLO” con il patrocinio del Comune di Priolo Gargallo. A maggio chiude la 3ª Rassegna del Teatro Amatoriale con lo spettacolo “DON CICCIU U PREFICU” di Pino Giambrone che porta in scena nell’estate insieme allo spettacolo “U TABUTARU” di Lucio Galfano nelle piazze di Canicattini B., Palazzolo A., Buccheri, Buscemi, Sortino e Giarratana. Con la commedia “DDA BEFANA RI MA MUGGHERI” partecipa al 2° Premio Teatrale Letterario “NINO MARTOGLIO” Città di Priolo Gargallo. Ad Ottobre organizza la 4ª Rassegna del Teatro Amatoriale che prende il via nel mese di Novembre. Nello stesso periodo partecipa con alcuni attori alle riprese del lungometraggio horror “LEMURI, IL BACIO DI LILITH” per la regia di Gianni Virgadaula.
 
2007
 
 
2008
 
 
2009
 
 
2010
 
 
2011
 
 
2010