la storia
Sicuramente vi sarà capitato di prestare l'automobile, l'ombrello, dei soldi, la casa... ma qualcuno vi ha mai chiesto vostra MOGLIE? Questo è ciò che succede a don Pasqualino, protagonista della brillante commedia in due atti di Nino Mignemi "MPRIESTIMI A TO' MUGGHIERI". La storia si svolge nella residenza estiva di don Pasqualino, ricco proprietario terriero e marito della signora Mariannina, sua novella sposa. la commedia vede protagonisti anche donna Lucietta, cugina di Mariannina e moglie di don Lonardo, scapestrato e nulla tenente, il quale svolge una vita agiata grazie ai benefici che gli elargisce don Francesco, suo ricco zio residente in America. La vita in campagna scorre tranquillamente fin quando, una lettera dall'America, porta lo scompiglio in casa dei due cugini: don Francesco arriverà presto per far visita al nipote con la convinzione di trovarlo ammogliato non con Lucietta, ma con Mariannina, figlia di un suo carissimo amico. Infatti questa era la condizione imposta dallo zio Francesco affinchè mantenesse negli agi suo nipote. Così, malgrado la sua resistenza e la sua incontenibile gelosia, don Pasqualino si vede costretto a prestare la "sua Mariannina" al disgraziato cugino il quale coinvolge tutti i personaggi in una "necessaria finzione" che dopo varie peripezie, imbrogli e "astinenze" si concluderà per il meglio.
foto durante le prove

 

 

 

 

vai alla pagina delle foto foto>>
Personaggi ed interpreti

clicca sui nomi
per vedere le foto
don Pasqualino ....................................
donna Mariannina (sua moglie)..............
don Lonardo (cognato di Pasqualino)......
donna Lucietta (moglie di Lonardo)........
Filippinu (fratello di Mariannina).............
rag. Scrivanelli.....................................
zio Francesco.......................................
Graziella (la cameriera).........................
Raffaele (il cameriere)..........................

Luigi Fidone
Angela Intelisano
Salvo Gattinella
Valeria Palmieri
Giampaolo Gattinella
Alex Uccello
Paolo Sipala
Savatrice Pantano
Federico Monteforte
scenografie e costumi: Carmela Amenta
audio e luci:Nunzio Garro

regia:
Nunzio Mozzicato