Il marito di mia moglie
note di regia
commedia in tre atti di Domenico Marcellino
note di regia
“Il marito di mia moglie” è una commedia fresca e deliziosa che in alcuni passaggi diventa attualissima nel trattare tematiche dei giorni nostri. Come ha scritto l’autore “è una vicenda che si svolge nella tragicità degli effetti devastanti del dopoguerra, in cui ho saputo coglierne la comicità e l’ironia che la rende piacevole e spassosa, con quei risvolti a volte inaspettati che la vita ci riserva”. Il tutto si svolge in Sicilia nell’abitazione di una candidato sindaco che si trova a dividersi tra gli impegni dell’imminenti elezioni, la figlia innamorata di un amore impossibile per questioni economiche, il suocero con evidenti ed insistenti problemi senili, i compari alla ricerca di voti e chi, prima delle elezioni, è alla ricerca di una “raccomandazione”. A tutto ciò si aggiunge l’arrivo di un inaspettato che rivendica un diritto impossibile e che, per evitare lo scandalo e quindi la reputazione del futuro sindaco, si finge pazzo agli occhi della gente. I tre atti della commedia sono un susseguirsi di scene comiche ed esilaranti con un finale a sorpresa, che danno spunto allo spettatore per una riflessione sugli aspetti reali della vita.
foto di scena locandina



vai alla pagina delle foto foto>>
Locandina
Personaggi ed interpreti

clicca sui nomi
per vedere le foto

Antonio Ficuzza .........................
don Mimì ..................................
Ciccia (sua moglie) ....................
Marica (loro figlia) .....................
Nonno (padre di Ciccia) ..............
Filippo .....................................
Turi .........................................
Maria .......................................
Rosina .....................................
Carmela (cameriera) ..................
Luigi (suo figlio) ........................
Anna ........................................

Salvo Gattinella
Paolo Sipala
Valeria Palmieri
Denise Uccello
Luigi Fidone
Salvatore Uccello
Salvatore Cirinnà
Angela Amenta
Mariella Ciarcià
Loredana Lombardo
Andrea Andolina
Chiara Sipala

musiche originali:
Alex Uccello

Scenografia:
Nunzio Mozzicato

Regia:
Salvo Gattinella